La mia gravidanza

Gravidanza e vita di coppia: 10 cose che cambiano (ma forse è meglio così!)

E’ alla prima gravidanza che ti rendi conto di quando possa modificarsi la tua vita nell’arco di una manciata di giorni. Sia per te che per la coppia. E sì, ok, potranno provare a spiegarti quali sono le cose che cambiano nella vita di una coppia, ma non potrai mai capirlo fino in fondo. Non, almeno, fino a quando non ti capiterà di viverlo in prima persona.

E fai molta attenzione: le modifiche avveranno pian pianino e in modo talmente graduale al punto che, dopo qualche settimana di gravidanza, ripenserai a come fossero le cose prima e ti chiederai come diavolo sia stato possibile arrivare fino a questo punto. E se anche ti sei fatta qualche aspettativa su come potranno andare le cose, niente potrà avvicinarsi a quel che è la realtà. Ma, forse, è meglio così.

Ecco a voi le 10 cose che cambiano nella vita di una coppia durante la gravidanza.

1. Il pudore

Ragazze mie, è inutile che ci giriamo attorno. Per quanto possa essere solida e matura la relazione con la nostra dolce metà, esiste pure sempre quel minimo di pudore che abbiamo nei suoi confronti. C’è chi lo ha a livelli più alti e, nonostante anni di convivenza, persiste in una sorta di perfezione (vi ammiro, lo giuro!) e chi ormai ha già passato da un bel po’ la fase in cui ci si fa dei problemi a farsi vedere non al massimo della forma perché ammalata.

Eppure a certe cose non eravate abituate e ad altre non avevate nemmeno pensato. Eh, già! Perché vi capiterà soprattutto nei primi tre mesi che alla mattina lui vi dà il risveglio con un bacio e voi con un balzo alla “olio cuore” lo saltate via per correre in bagno e vomitare anche l’anima. Poi il vostro uomo con tutta probabilità correrà in vostro soccorso preoccupato di vedere come state e si accorgerà che siete diventate le protagoniste del remake de “L’esorcista”. E’ in quel momento che il pudore vi avrà abbandonato definitivamente, insieme alla sensazione di piacevole risveglio mattutino.

2. La dignità

All’inizio di una nuova relazione ognuna di noi cerca di dare il meglio di sé stessa con l’altro e cerca di nascondere quello che è il lato più camionista che c’è in ognuna di noi. E non fate finta di non sapere di cosa sto parlando, che quando siamo a casa da sole andiamo avanti a mutandoni della nonna, calzetti spaiati, capelli arruffati e rutto libero mentre durante le prime uscite cerchiamo di abbinare alche i calzini con il colore dell’elastico per capelli.

Ed è proprio nei primissimi mesi della gestazione in cui gli ormoni sono a mille e la stanchezza infinita, che lui ti prepara come sorpresa la casa piena di candele e petali di rose, tu ti sdrai a letto con il tuo completino più sexy e lui sceglie la musica di sottofondo. Ti sussurra parole d’amore e tu stai già dormendo in una posizione che ricorda una foca spiaggiata. E, come se non bastasse, tu hai già iniziato a russare e hai già la bavetta che ha iniziato a bagnare il cuscino.

In quel momento la vostra dignità sarà andata a farsi benedire.

3. La grazia

Vi siete sempre immaginate di essere l’emblema della grazia, in quel mix di delicatezza, dolcezza e leggiadria che vi contraddistingue e che vi dà quella marcia in più sulle altre, soprattutto in fatto di stile? Per non parlare poi dell’outfit che vi rende la perfetta bambolina, quasi troppo carina per essere vera?

Beh, toglietevi questo ideale dalla testa il prima possibile che è meglio. Durante i primi mesi, infatti, vi capiterà di andare avanti a pane e Citrosodina per evitare i continui reflussi gastrici. Per non parlare delle ultime settimane di gravidanza, in il vostro bambino scalcerà come un pazzo adagiandosi nell’intestino. Ed è così che il sipario si apre a rutti e puzzette come se non ci fosse un domani. Ma non di quelli che riesci a trattenere: di quelli che escono così, quando meno te l’aspetti. Anche mentre lui vuole fare il romantico e sussurrarti parole d’amore all’orecchio.

4. La leggiadria

Avete presente quando lo avevate abituato a vedervi sempre sul tacco 12 passando di fianco a voi come se essere una super top model fosse la vostra normale situazione di tutti i giorni. O quando camminavate al suo fianco con vestitini sbarazzini fluttuando come una farfalla?

Diciamo che dal terzo trimestre, quando la pancia inizia ad essere davvero ingombrante, con tutta probabilità vi vedrà scendere dal letto mentre vi rotolate giù manco foste un mix tra un sacco di patate e un tricheco. E’ in questi momenti che vi conviene approfittare per introdurre la tuta e le scarpe da ginnastica nell’outfit di tutti i giorni.

5. L’armonia

Dite la verità: gli avete dato l’impressione di essere delle persone mentalmente stabili sebbene ci fossero giorni in cui lo avreste preso a mele in faccia perché per l’ennesima volta aveva lasciato in mezzo alla stanza le scarpe del lavoro? Lo avete guardato con un dolce sorriso anche quando vi aveva detto di aver sporcato il bagno con i vestiti del calcetto colmi di fango? Siete state compassionevoli anche quando gli è caduto per terra il barattolo della passata di pomodoro dopo aver finito di lavare il pavimento?

Non illudetevi: gli ormoni della gravidanza faranno impazzire il vostro equilibrio zen al punto che passerete dalle risate al pianto disperato, passando per gli insulti in due secondi. Cose che la bipolarità sarà il vostro pane quotidiano (suo malgrado! Ma potrà sempre segnarsi questi aneddoti per farsi una risata con voi dopo il parto!).

6. L’eleganza

Avete sempre cercato di mantenere dei dialoghi di alto concetto, cercando di coniugare i verbi nel modo giusto e usando dei vocaboli che in qualche caso possano essere addirittura ricercati? Avete preferito dare un’immagine di voi molto simile alla Audrey Hepburn in “Colazione da Tiffany”?

Toglietevi subito dalla testa questa icona. Con il passare delle settimane, infatti, il pancione è enorme, il vostro umore dà i numeri e la stanchezza si fa sentire. Non stupitevi, quindi, se inizierete a camminare con i piedi a papera e mentre vi tenete con una mano la schiena, l’altra la userete per coprirvi la bocca, mentre cercate di gestire le facce da reflusso gastroesofageo. In quei momenti di verde avrete solo le occhiaie, altro che cofanetti da gioielleria.

7. La finezza

Sin da quando eravate bambine, vi siete sentite dire che comportarsi bene è il modo per essere delle perfette signorine; per non parlare poi delle parolacce che non si devono mai dire a voce alta perché pare brutto. E non dimentichiamoci dello stare sedute composte.

Ecco, avete presente quando la pancia inizia ad essere troppo grande per tenere le gambe chiuse quando siete sedute che Homer Simpson a confronto stava in divano composto mentre imprecate contro qualsiasi divinità conoscete perché avete appena avuto una contrazione di Braxton Higgs che vi ha tolto letteralmente il fiato?

8. La comprensione

Se nella vita di tutti i giorni siete abituate ad essere un po’ gelose nei confronti del vostro uomo, dovete immaginare a come possa amplificarsi la faccenda a livelli esponenziali non appena comparirà la seconda linea rosa nel test di gravidanza. Gli ormoni, infatti, inizieranno a farsi sentire prepotentemente e vi troverete in facili discussioni (e assolutamente inutili).

La più frequente? Quella in cui, magari, gli arriva una chiamata da un numero che non conoscete e voi lo insultate per dieci minuti dicendo cose a caso e poi terminando con un “Ma chi diavolo è quella?”. E lui “Era un call center! Non hai visto che è uscita la dicitura telefonata di telemarketing?”

9. L’altruismo

Avete presente quando all’inizio passavate le ore a preparare dei manicaretti succulenti per quando tornava a casa e poi, durante la cena, facevate finta di non avere fame per lasciare a lui tutto il piacere della cenetta sopraffina che avevate preparato apposta per lui?

Ecco, diciamo che ora la situazione potrebbe ribaltarsi, del tipo che sarete in grado senza alcun tipo di remore a fargli inchiodare la macchina in mezzo al traffico perché vi è venuta una voglia improvvisa di tramezzino e “Vorrai mica che nostro figlio nasca con una macchia in fronte a forma di tramezzino, giusto?” (Questa è una delle cose che cambiano nella vita di una coppia in gravidanza ma che io, personalmente, adoro! D’altronde a chi non piace essere viziate un po?)

10. La sensualità

Vi piaceva vestirvi in modo sexy e provocante, con un intimo che lo lasciava senza fiato ogni volta che lo indossavi? Adoravi fare shopping di pizzi e calze autoreggenti con cui stupirlo quando rientrava a casa la sera? I tuoi vestitini erano fatti su misura per far esaltare la tua sensualità?

Beh, diciamo che le cose potrebbero un po’ modificarsi. Già, perché vi immaginate di sfoggiare un completino supersexy con la vostra dolce metà mentre il pancione arriva prima di voi? Diciamo che se l’aspettativa è quella di emulare una ballerina di lap dance il risultato potrebbe non essere proprio quello che cercavate.

Queste sono le 10 cose che cambiano nella vita di una coppia durante la gravidanza che, oltre a riderci un po’ su con la vostra dolce metà, vi permetteranno di entrare in un livello superiore di sintonia con il vostro lui. Ogni cambiamento, per quanto profondo possa essere, è pur sempre un opportunità per crescere con il partner e per prepararvi a condividere nuove dimensioni di una vita insieme.

E la vostra vita di coppia è cambiata da quando siete incinta? Raccontatecelo nel form qui sotto!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.